sabato 28 febbraio 2015

Cucina Paradiso

Ciao!
Non so come mi è venuto questo titolo, sembra quello di un film. Forse avrei dovuto scrivere la cucina è il mio paradiso...
Andiamo per ordine: benvenuti all'appuntameno mensile con le amiche di Condividiamo Creativamente. Il tema scelto per questo mese è Cucina, lasciato a libera interpretazione (e dico sin da subito che sono super curiosa e non vedo l'ora di scoprire cos'hanno ideato le mie amiche!).
Io ero presa da qualche idea feltrosa, ma poi ho deciso di aggiustare un po' il tiro e cogliere l'occasione e raccontarvi qualcosa di me.

La cucina è un punto focale nella mia vita, per diversi motivi. Ho trascorso una buona parte della mia vita nell'attività di famiglia, un bar trattoria (poi anche pizzeria), e trascorrevo molto tempo in cucina con mia mamma... le cucine delle trattorie di una volta, erano praticamente un tutt'uno con la tua casa, non c'era una separazione. Tra un compito per la scuola e un film anni Cinquanta, ho imparato a fare una carbonara, un'amatriciana oppure le penne all'arrabbiata, passando dalle acciughe al verde al bollito con le salsine... ebbene si, siamo in Piemonte neeeee!

Più o meno a quattordici anni, ho conosciuto la ragazza che oggi è ancora la mia migliore amica: Antonella. Condividevamo le nostre passioni durante i viaggi in treno da e per Torino: lei all'Istituto Alberghiero ed io al Liceo Artistico. Grazie al suo entusiasmo e alla sua passione per la cucina mi sono lasciata andare in questo mondo fantastico (oggi un po' inflazionato dalla tv) fatto di meravigliosi dolci, paste fresche ripiene e tartare per tutti i gusti...
Una delle prime ricette che mi ha dato Antonella è quella per la pasta frolla: per voi ho modificato qualcosina e ho sperimentato questa golosa frolla con farina di castagne e marmellata di mirtilli rossi.


Sicuramente mi chiederete la ricetta, per cui eccola subito:
300g farina di farro integrale
200g farina di castagne
250g burro alleggerito
160g zucchero integrale di canna
3 uova medio-piccole intere
un pizzico di sale
marmellata di mirtilli rossi
in forno a 175°C per circa 35 minuti 
nota: metto le uova intere perché ho ridotto la quantità di burro e poi...
vorrei evitare di dimenticarmi l'albume avanzato in frigo!

Questa mia ricetta la dedico ad Antonella, che sta attraversando un periodo di riposo forzato, e alle mie care compagne d'avventura: siete tutte fantastiche e rinnovo il desiderio di conoscervi e abbracciarvi presto!

Ma cucina fa anche rima con macchina da cucire, che trasloco sul tavolo da pranzo ad ogni occorrenza! Con le delizione stoffine che mi ha inviato Elisabetta, ho potuto confezionarmi questa bellissima tovaglietta per la colazione: sono così belle che anche per una principiante come me il capolavoro è assicurato!


La cucina però, è anche il posto ideale per disegnare con la mia pulcetta... il rosso è il suo colore preferito, non c'è dubbio!


Spero di non avervi annoiato raccontandovi qualcosa di personale... Di sicuro la torta è ottima e devo confidarvi che ho fotografato solo una fetta perché l'ho fatta ieri sera e non potevo mostrarvela ridotta a metà in quanto già spazzolata...
Vi ricordo che con questo post condivido la mia creatività con quella delle mie amiche di Condividiamo Creativamente, per cui andiamo subito a fare una passeggiata virtuale nel loro blog.
A presto, ciao!

Multifaces Design di Elisabetta
Kairòs Gioielli di Martina
Per sfizio ma non solo di Alessandra 
La casa degli Antuche di Antonella 
Lo stile di Giò di Giovanna 
LaCivettasulcomò di Giulia
Favole di Legno di Angela e Marcello
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...