lunedì 5 ottobre 2015

Zucca, zucchetta e zucchina!

In un baleno è arrivato l'autunno... devo dire la verità, mi piace molto: le foglie assumono i miei colori preferiti e il profumo che esce dai comignoli racconta dei primi ciocchi di legno nelle stufe ed io penso a cose ormai passate.
Per l'appuntamento mensile di Condividiamo Creativamente, ho pensato di proporti un tutorial molto semplice per creare piccole zucche, che potrai usare come chiudipacco per i sacchetti caramellosi di Halloween oppure semplicemente per chiudere i sacchetti della dispensa.


Se hai una bimba, potresti usarle per le mollettine dei capelli; io ho un maschietto che arraffa ogni cosa che è rotondo per lanciarlo e rincorrerlo... un po' come fanno i gattini!

Con questo post partecipo anche a
my Candy Country


Occorrente:
  • lana cardata arancione
  • sapone di marsiglia
  • acqua calda
  • ciotola
  • ago
  • filo da ricamo verde scuro (puoi provare anche con arancio oppure marrone)
  • molletta da bucato in legno
  • colori acrilici
  • picciolo di mela 
Procedimento.
Prendi la lana e comincia ad appallottolarla con le mani asciutte per abbozzare una sfera; bagna le mani in acqua calda con un po' di sapone e comicia a lavorare aumentando man mano la pressione sulla pallina per agevolare l'infeltrimento. Se necessario, aggiungi della lana e continua a manipolare fino a che raggiungi la dimensione che desideri, lasciandola un po' morbida per poter infilare l'ago.
La cosa più noiosa è evitare le pieghe: ogni tanto la puoi aprire e tirare un po' per sistemarla oppure aggiungere un velo di lana per coprire le parti che rimangono bruttine.
Terminata questa fase, lascia asciugare la sfera.

Appallottola la lana
Aggiungi man mano la lana per ottenere la dimensione desiderata
Puoi coprire le pieghe aggiungendo qualche ciuffo
Dimensione finale
La pallina è infeltrita, ma riesco a schiacciarla un poco
Prendi il filo verde a due capi, e realizza gli spicchi, infilandolo più volte in corrispondenza dei poli: tira il filo in modo da ricreare i piccoli solchi sulla superficie.
Per realizzare il picciolo usa quello di una mela: il l'ho accorciato tagliandolo in modo da lasciarlo appuntito e l'ho incollato con la colla istantanea, spingendolo all'interno della zucca.
Incolla la zucca sulla molletta, che potrai lasciare naturale oppure decorare con i colori acrilici.
Realizza le scanalature con il filo
Prima dividi in quattro...
... e poi in otto
Attacca il picciolo con poca colla istantanea
Ecco finita la zucca!
Piccina picciò!
Sembra vera
Con un po' di colla a caldo, fissala su una molletta

Vuoi provare, ma ti manca il materiale? Ho realizzato dei piccoli kit: puoi scrivermi per scegliere i colori. Se le realizzerai, mi farebbe piacere ricevere un'immagine così la pubblicherò sulla mia pagina Facebook.

Come ti ho anticipato, con questo post partecipo alla bellissima iniziativa di Condividiamo Creativamente, il gruppo di amiche con le quali condivido la passione per l'handmade di qualità.
Andiamo a vedere come hanno affrontato il tema Zucca? Questo mese partecipano:

By Nadialab ヅ di Nadia
La casa degli Antuche di Antonella
Multifaces Design di Elisabetta


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...