lunedì 31 marzo 2014

Evviva il recupero

Ciao a tutti e benvenuti al nuovo appuntamento di CondividiAMO_CreativaMENTE!
Sono contenta di questo argomento, che mi sta molto a cuore anche se spesso non riesco a mettere in pratica tutte le idee che mi passano per la mente.
Vi chiederete cosa centri il riciclo con il feltro... ebbene sì, si può fare, anche se in realtà, direi più un recupero. Ho pensato di mostrarvi come utilizzo minuscoli ritagli di seta o altri tessuti leggeri, per rendere il feltro ancora più unico.

In questa foto vedete una pochette, che mio figlio sta facendo sua...


Sul retro, piccoli pezzi di seta bianca e azzurra, che aveva diverse sfumature: la mia amica sarta li avrebbe buttati se io non fossi passata a trovarla...


Questo è il fronte di un portacellulare


Sull'altro lato, due quadretti di seta bianca


Pensando alla festa della mamma, ho iniziato a realizzare qualche borsellino romantico: seta bianca, questa volta stropicciata, per dare profondità alla superficie


Infine, un borsellino tondo, con fiocchi di seta bianca e qualche fibra di seta e cotone, che si sarebbero persi sulla superficie di un lavoro più grande.


Gli effetti sono molto belli e prendono volume se stropicciamo un poco i tessuti. Mi piace molto fare inclusioni di questo tipo, perché donano ancora più unicità al pezzo, che non sarà mai replicabile!
Vi piacciono? Spero di si. Vado a trovare le mie amiche, chissà cosa avranno preparato? 


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...