mercoledì 12 dicembre 2012

Sapone e Feltro... una forte intesa!

Ciao a tutti!
Mentre aspetto che si scaldi la pistola per la colla eccomi ad aggiornarvi sulla mia attività feltrosa.
Un po' di tempo fa ho realizzato del sapone, si proprio quello che si fa con la soda, l'olio d'oliva, gli olii essenziali... una volta passata la paura per le inalazioni è un vero divertimento, ci si sente come una stregha davanti ad una pozione magica.
Eccolo lì, bello stagionato e profumato... ne ho regalato un po' ad amiche estimatrici e poi ho pensato di coprirlo di lana colorata per renderlo ancora più utile: oltre alla schiumetta e al profumo, un delicato effetto esfoliante grazie alla lana bergschaf.
La sua forma non è regolare perché non ho usato stampi appositi, ma da perfetta riciclona, le vaschette del pesto e lo stampo in carta da forno del plum cake!

Miele e Cannella
Burro (di karitè) e Salvia
Gli ultimi quattro sono saponi fatti dalla mia amica Antea, esperta saponaia e mia fornitrice ufficiale...
Vi rimando al suo sito, ricco di consigli e di idee!

Mandorle, Karitè, Carota e Delicato
Vi piacciono? Vorrei farvi sentire il loro profumo, ma proprio non si può... a meno che non ne vogliate una per farvi un delicato regalo di Natale!
Ciao, ciao!

13 commenti:

  1. Sono arrivata qui tramite il l'iniziativa Kreattiva!
    Tua Nuova follower se ti andasse di venire a trovarmi e unirti
    saresti la benvenuta!!
    Baci
    http://lacicatricedelblog.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Sono andata subito a vedere il tuo blog, credo che seguirò ciò che riguarda la cucina!
      Si, l'iniziativa è stata molto bella. A presto
      Besitos
      Daniela

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. uauuu complimenti! ma li hai rivestiti con lana???? bellissimi!!!
    che bella idea!!!!
    complimenti...vado a vedere subito il sito della tua amica saponaia!
    Ste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Si, principalmente lana altoatesina perché robusta e ideale per l'effetto scrub, però c'è anche pecora biellese e merinos.
      Sul sito della mia amica trovi un sacco di idee.
      A presto, ciao!
      Daniela

      Elimina
  4. Mi piacciono le tue creazioni...ti seguo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao MadreCrativa, piacere di conoscerti!
      Sono contenta che ti piacciano, il feltro è diventato la mia passione! A presto, e tanti auguri!
      Daniela

      Elimina
  5. Ciao Daniela, buon anno e... ho lasciato un premio per te sul mio blog!!!
    CIAO
    Maria Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Chiara!
      Grazie, ne sono davvero onorata! Sto provvedendo a scrivere il mio post, come sempre a singhiozzo!
      Un bacione

      Elimina
  6. Ciao Maria Chiara!
    Con molta ammirazione ho guardato le tue foto ... ma i saponi li trovo eccezionali!

    Buona giornata
    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta, grazie mille per il complimento e per essere passata da qui! Si, in effetti i saponi sono proprio una coccola... prima visiva, poi olfattiva e poi quando li usi una super coccola generale!
      A presto
      Daniela

      Elimina
  7. Non ho mai avuto il coraggio né di impegnarmi con il feltro fai da te (mi limito con il pannolenci già fatto) né con il sapone... sarà il caso che inizi?? Questi saponi sono STUPENDI e l'idea è geniale!! Grazie per aver condiviso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rita, che piacere!
      Per fortuna riesco a seguire un po' di più il gruppo e ho scoperto il tuo blog, che mi piace molto, lo seguo volentieri!
      Per ora uso il sapone di una mia cara amica e il feltro è la mia passione più grande, un bel connubio.
      A presto, ciao!!
      Daniela

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...